Il codice verde di Matrix? Caratteri giapponesi da ricette di sushi.

codice matrix film ricetta sushi

Chiunque abbia visto almeno una volta il film Matrix (e poi tutta la trilogia con Matrix Reloaded e Matrix Revolutions) se lo sarà chiesto sicuramente: ma cosa stanno a significare tutte quelle letterine e codici verdi che aprono il film? “Nulla, non hanno senso!” era la nostra risposta il più delle volte. E invece no. Strano ma vero, qualcosa stavano a significare.

Secondo alcune rivelazioni, avvenute di recente, a poco meno di vent’anni dall’uscita del primo episodio della trilogia (era il 1999) dei fratelli/sorelle Wachowski, il codice era “semplicemente” composto e ricavato da caratteri giapponesi provenienti da un libro di cucina, di sushi pare, appartenente alla moglie di uno dei grafici del film, Simon Whiteley.

“È una cosa che adoro raccontare – afferma oggi l’uomo – il codice di Matrix altro non è che una ricetta di sushi”. I caratteri, infatti, erano stati scannerizzati e scomposti per fare in modo che il pubblico giapponese non si accorgesse della faccenda. Assurdo, veramente assurdo! Ma anche questo è la magia del cinema!

Il codice verde di Matrix? Caratteri giapponesi da ricette di sushi. ultima modifica: 2017-11-08T12:52:16+00:00 da Tommaso Tronconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *