Burning di Lee Chang-dong: dal 19 settembre nei cinema italiani

Burning film coreano

Habemus datam: l’acclamato Burning di Lee Chang-dong uscirà nei cinema italiani giovedì 19 settembre 2019. Come sapete, lo abbiamo visto in anteprima qualche mese mese e già potete leggere la nostra recensione.

Burning, basato sul racconto breve Granai incendiati presente nella raccolta L’elefante scomparso e altri racconti di Haruki Murakami, è stato presentato al Festival di Cannes 2018 ed è stato selezionato per rappresentare la Corea del Sud ai premi Oscar 2019 nella categoria del Miglior film straniero.

Protagonista della vicenda è Jong-su (Yoo Ah-in), un fattorino che sogna di fare il romanziere. Durante una consegna, incontra un’amica d’infanzia che non vedeva da anni, Hae-mi (Jun Jong-seo). Di lì a breve, finiscono a letto insieme, e lui se ne innamora. La ragazza, però, poco dopo parte per un viaggio in Africa, e quando Jong-su va a riprenderla in aeroporto, lei è in compagnia di un nuovo “amico”, Ben (Steven Yeun), tanto facoltoso quanto enigmatico.

A otto anni di distanza dal suo ultimo film, Poetry (ri-leggi la recensione), Lee Chang-dong, uno dei più amati registi coreani di oggi, con Burning realizza un’opera strana, sfaccettata, multiforme, densa di angoli bui ma anche di serre infuocate.

Burning di Lee Chang-dong: dal 19 settembre nei cinema italiani ultima modifica: 2019-07-30T13:10:34+02:00 da Tommaso Tronconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.