Guimoon: The Lightless Door di Sim Deok-geun: recensione

GUIMOON

Recensione di Guimoon: The Lightless Door di Sim Deok-geun.

Scritta da Alessia Ronge.

In un centro ricreativo un custode uccide tutti gli ospiti e poi si suicida; da questo momento in poi  ogni notte di Capodanno nell’edificio si manifesteranno eventi paranormali. Do-jin, un famoso investigatore di eventi paranormali, decide di indagare sul fatto, irrisolto ormai da tempo, che vedeva coinvolta la madre uccisa proprio dopo aver tentato un esorcismo nel centro ricreativo. Tre studenti, nel frattempo, determinati a vincere un video contest e i soldi del premio, vengono a sapere degli eventi paranormali nell’edificio abbandonato.

Guimoon: The Lightless Door, esordio alla regia di Sim Deok-geun, è stato presentato nella notte horror al 20esimo Florence Korea Film Fest. Un vero turbinio di sfide vedono coinvolto il nostro protagonista impegnato a svelare il mistero dietro al folle gesto del custode, a salvare i tre studenti e, se non bastasse, a scoprire cosa sia realmente accaduto alla madre. Guimoon: The Lightless Door è un horror con moltissime linee narrative, confuso e disordinato: un vero e proprio pastiche sul piano della sceneggiatura. A complicare il tutto è l’interessante, ma anche discutibile, scelta di giocare su più piani temporali, dove passato e presente si mescolano: il risultato è complicare ancor di più una fin troppo ambiziosa narrazione.

Per il regista questo esordio al lungometraggio è un vero e proprio buco nell’acqua, dove gli effetti speciali tentano inutilmente di sopperire ad una sceneggiatura a dir poco assente. Un horror che verrà ben presto dimenticato dagli amanti del genere. La cinematografia sudcoreana, salvo alcune rare eccezione tra cui Train to Busan, The Wailing, The Host e I Saw the Evil, ha sempre poco brillato in questo genere. Nessun pathos e nessuna sequenza raggiunge la classica e tanto attesa paura che ci fa sobbalzare sulla poltrona. In conclusione Guimoon: The Lightless Door è un “vorrei ma non posso”.

Guimoon: The Lightless Door di Sim Deok-geun: recensione ultima modifica: 2022-05-23T17:45:46+02:00 da Tommaso Tronconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.