La vérité (The Truth) di Hirokazu Kore-eda apre Venezia 76

la verite di Kore-eda

La vérité (The Truth) del regista giapponese Hirokazu Kore-eda (Un affare di famiglia, The Third Murder, Father and Son, Little Sister, Ritratto di famiglia con tempesta) e interpretato da Catherine Deneuve, Juliette Binoche e Ethan Hawke, è il film di apertura, in Concorso, della 76esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (che si svolgerà dal 28 agosto al 7 settembre 2019).

Recensioni dei film di Kore-eda

“Sono estremamente onorato. Le riprese si sono svolte lo scorso autunno a Parigi in dieci settimane. Il film racconta una piccola storia di famiglia che si sviluppa principalmente in una casa. È all’interno di questo piccolo universo che ho provato a far vivere i miei personaggi con le loro menzogne, orgogli, rimpianti, tristezze, gioie e riconciliazioni” ha dichiarato il regista Hirokazu Kore-eda.

“Per il primo film realizzato al di fuori del suo Paese [il Giappone], Kore-eda ha avuto il privilegio di poter lavorare con due grandi star del cinema francese. L’incontro fra l’universo personale dell’autore giapponese più significativo del momento, e due attrici tanto amate come Catherine Deneuve e Juliette Binoche, ha dato vita a una poetica riflessione sul rapporto madre-figlia e il complesso mestiere d’attrice” ha affermato il direttore del Festival di Venezia, Alberto Barbera.

La vérité (The Truth) di Hirokazu Kore-eda apre Venezia 76 ultima modifica: 2019-07-18T12:42:30+02:00 da Tommaso Tronconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.