Seek McCartney: ecco il Brokeback Mountain cinese

film Seek McCartney

Sarà Seek McCartney, co-produzione franco-cinese diretta da Wang Chao, con protagonisti il cantante e attore cinese Han Geng e l’interprete francese Jeremie Elkaim (La guerre est déclarée), il primo film gay a sbarcare, entro la fine dell’anno, nelle sale cinematografiche della Repubblica Popolare Cinese.

Dopo un lungo scrutinio, durato addirittura un anno, la pellicola ha finalmente ottenuto l’ok da parte della censura. “Non è stato semplice, ma è stato delizioso. Questo è un piccolo passo per il cinema, ma un grande passo per i membri dell’industria cinematografica” ha commentato Wang Chao, regista di Seek McCartney.

L’arrivo di Seek McCartney nelle sale cinesi è il risultato di una lunga battaglia della comunità LGBT in Cina. L’omosessualità, infatti, ha una storia molto recente di liberalizzazione, dal momento che fino al 2001 figurava ufficialmente inscritta nella lista delle malattie mentali. Solo dal 2010 la Cina dell’industria cinematografica ha rimosso i contenuti gay dalla lista dei divieti pornografici e volgari. Ma tra il dire e il fare, si sa, c’è di mezzo il mare. Tanto che è recentissima la messa in pratica di questa liberalizzazione.

Ad aprire un po’ una prima breccia c’ha provato un altro film nel 2015, The Dead End diretto da Cao Baoping. Sebbene in una scena del film due attori maschi si baciassero appassionatamente, la pellicola era riuscita a superare l’esame dei censori. Per poi, però, essere vietata al Festival di Roma.

Ora è il momento della sfida lanciata (e accolta dalla censura) da Seek McCartney che, a giudizio del critico cinematografico Cheng Qingsong, possiamo considerare a tutti gli effetti il primo film su una relazione gay proiettato in Cina.

Guarda il trailer:

Seek McCartney: ecco il Brokeback Mountain cinese ultima modifica: 2015-09-19T15:37:42+02:00 da Tommaso Tronconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.