Takeshi Kitano torna al cinema da pervertito

Takeshi Kitano foto

Takeshi Kitano torna sul grande schermo, a recitare, davanti alla macchina da presa.

Il noto attore e regista giapponese prenderà infatti parte a While The Women Are Sleeping del regista nippo-americano Wayne Wang. A Takeshi Kitano è stato assegnato il ruolo di un anziano. Sì, ma pervertito.

Girato quasi interamente nella città di Izu, While The Women Are Sleeping, tratto dall’omonimo racconto di Javier Marias, è un mistery drammatico che racconta di un vecchio scrittore giapponese, Sahara, che alloggia in un resort con la sua fidanzata (Shiori Kutsuna) molto più giovane di lui. Gli eventi sono mediati dal punto di vista di Kenji, un altro romanziere in vacanza nello stesso albergo con sua moglie. Kenji finirà per interessarsi così tanto all’altra coppia che cadrà nel vortice di violenta follia di Sahara.

“Ho trovato che Takeshi è intelligente, istintivo e comunicativo nel linguaggio universale del cinema. Riempie lo schermo con un’autentica e potente presenza anche quando è inquadrato di spalle. Semplicemente attira tutta la tua attenzione” ha dichiarato il regista a Screendaily. Mentre Takeshi Kitano ha dichiarato all’Hollywood Reporter di aver accettato la parte per errore, o meglio perché i suoi agenti gli avevano parlato di un piccolo ruolo, mentre al momento della lettura del copione ha scoperto d’essere il protagonista.

Takeshi Kitano torna al cinema da pervertito ultima modifica: 2015-07-15T18:33:39+02:00 da Tommaso Tronconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.